26 Maggio 2019
[]
[]

News
percorso: Home > News > FEMMINILE > SERIE C

PLAYOFF SERIE C: SEMIFINALE GARA 2

13-05-2019 09:40 - SERIE C
Ha un gusto amaro la sconfitta delle nostre ragazze, subita ieri dalle vicentine della Primultini Marano. Il Palanavarini era gremito come non mai, assordante al punto giusto e pronto a sostenere la squadra fino all'ultimo minuto, ma purtroppo non è stato sufficiente e il verdetto su questa semifinale è stato rimandato a mercoledì prossimo, a Marano Vicentino. Partono bene le ospiti che piazzano subito un break di 2 a 10, dal quale però si riprendono prontamente le nostre rispondendo con ottime giocate di squadra e soluzioni di tiro. Il sorpasso avviene a 1 minuto circa dalla fine della prima frazione con una tripla della giovane Menato che, come in gara 1, si è fatta trovare pronta all'importante partita. E' un primo quarto spumeggiante che finisce con un bel parziale di 20-17. Com'era prevedibile però le percentuali cominciano a calare già dal secondo parziale, con il Belvedere che segna una sola tripla con Polesel fino a 2 minuti dalla fine del quarto, con Margonar che sblocca il punteggio dalla lunetta. Ne approfitta ovviamente Marano che con Peron da fuori e Volpato in area comincia a macinare punti. In generale però Marano spreca tante occasioni e facili canestri, non da ultimo un contropiede in solitaria sulla sirena della seconda frazione, che permette al Belvedere di andare negli spogliatoi in vantaggi di 1 (29-28). La terza frazione purtroppo è la classica battuta d'arresto da Belvedere, che troppo spesso quest'anno ha avuto degli importanti black out al ritorno in campo all'intervallo: il parziale di questo quarto è un eloquente 9 a 19 per le venete, con le trentine che appaiono demotivate e soprattutto disunite nelle scelte e l'esperta Dalle Rive che ne approfitta per allungare (39-48). Nel quarto periodo due bombe di Pusceddu e Aquilini e un'entrata di potenza di Pezzato ci riportano fino al -4 (44-48), ma sarà l'ultima fiammata d'orgoglio delle nostre che purtroppo non riescono a uscire dal momento di crisi: ancora troppe soluzioni forzate di 1vs1, che portano a scelte di tiro spesso frettolose e inconcludenti, mentre le venete producono un bel gioco, fatto di ribaltamenti e buoni passaggi e riescono a trovare il canestro con regolarità. Una bomba di Caldonazzi nelle ultime azioni chiude la partita con un -10 (50-60), che lascia deluse le giocatrici e il pubblico, ma che non deve scoraggiare in vista dell'incontro di mercoledì. Abbiamo giocato un buon primo tempo e un pessimo secondo e comunque ce la siamo giocata fino alla fine: è su questo che dobbiamo concentrarci mercoledì nella lunga trasferta in quel di Marano. Bisogna tornare a essere la Squadra con la S maiuscola che ha vinto da loro solo una settimana fa per continuare a sognare la promozione in Serie B.

GS Belvedere Basket Trento - Primultini Marano 50-60
(20-17, 10-12, 9-19, 11-12)

GS Belvedere Basket Trento: Mulè, Polesel 10, Pusceddu 15, Gelmetti, Pezzato 4, Margonar 2, Menato 5, Aquilini 11, Caldonazzi 3, Moglie. All. Eglione, Ass. All. Oss Emer

Primultini Marano: Parenti 3, Pasin, Cavedon M., Cavedon S.T. 9, Cattelan ne, Dalle Rive 12, Peron 13, Zuffellato 8, Mancinelli 3, Volpato 8, Zaupa 4. All. Fabris. Ass. All. Miozzo



[Realizzazione siti web www.sitoper.it]