30 Novembre 2022
News
percorso: Home > News > GS BELVEDERE

PRESENTAZIONE A.S. 2016/2017

20-09-2016 10:30 - GS BELVEDERE
I motori sono ormai avviati e lo stato di rodaggio per la nuova stagione sportiva del Basket Belvedere Trento fa ben sperare per un anno ricco di soddisfazioni. 
Durante l´estate è arrivata la conferma di ammissione alla serie C femminile anche per la stagione 2016/2017 e dunque alla palestra Navarini di Ravina andranno in scena partite certamente di buon livello, che una cornice di pubblico crescente potrebbe far diventare avvincenti dal primo al quarantesimo minuto. La squadra vede quest´anno l´innesto di molte ragazze del vivaio Belvedere, per la soddisfazione della dirigenza della società, che in questi anni ha investito passione e lavoro per far rinascere il basket femminile a Trento. La riconfermata coach Valentina Ciech ha messo al lavoro le ragazze pochi giorni dopo ferragosto per poter essere pronti sin dall´inizio campionato (esordio casalingo il 9 ottobre).
Il 2 ottobre ci sarà lo svolgimento del tradizionale Torneo di Ravina, giunto alla 16° edizione e allestito con il preziosissimo supporto della Circoscrizione Ravina-Romagnano, quest´anno dedicato alla categoria femminile Under 18. La squadra di casa – guidata da coach David Oss Emer – potrà testare il proprio grado di preparazione con le pari categoria di tre formazioni venete: Rovigo, San Martino di Lupari e Sarcedo. Il contorno conviviale sarà l´occasione per gli spettatori per assaporare il primo assaggio di basket agonistico in un clima di festa.
Le ragazze Under 18 e Under 16 quest´anno si allenano assieme per garantire l´interscambio tra le due categorie, far crescere le ragazze più giovani e poter affrontare i propri campionati con la giusta determinazione. In palestra coach David, coadiuvato e supportato da coach Andrea Balduzzi, faranno lavorare sodo tutte le ragazze per affrontare i due campionati che, anche quest´anno, vedranno impegnata la società in trasferte continue in Veneto e in incontri con società di alto lignaggio della pallacanestro femminile. Entrambi i campionati scatteranno nella seconda metà di ottobre e si svolgeranno con una prima fase regionale (peraltro già integrata con alcune squadre del Veneto) e una seconda fase tutta fuori regione.
Con passione, tanta voglia di giocare e la convinzione di poter far bene anche quest´anno (dopo la vittoria lo scorso anno del titolo regionale Under 13) sono in palestra anche le ragazze più giovani dell´Under 14, Under 13 ed Esordienti femminili. Con uno sforzo encomiabile Andrea Balduzzi – fresco del premio di miglior giovane allenatore del Trentino Alto Adige, assegnatogli dalla Federazione regionale – guiderà tutti i tre gruppi, che con piacere stanno riscontrando anche nuove tesserate non presenti lo scorso anno. Per conoscere le formule di questi campionati si dovrà aspettare la chiusura delle iscrizioni, ma è certo che le occasioni per tutte le ragazze di cimentarsi in partite di campionato non mancheranno.
E poi c´è il centro minibasket del Belvedere, neo promosso Scuola Minibasket Federale. Con il coordinamento del nostro Dirigente Responsabile Massimo Maccani, si stanno costruendo i gruppi minibasket – aperti a bambine e bambini – a Ravina, divisi tra i più piccoli, per i quali sarà tutto e solo gioco (si può iniziare anche a cinque anni!), e i più grandicelli che potranno cimentarsi già in qualche partita con i pari età. Ma il Belvedere è ormai la realtà femminile di Trento e così dall´anno scorso un gruppetto di minibasket solo al femminile si trova alla palestra De Gasperi di San Pio X, per crescere assieme.
Dulcis in fundo, arrivano i ragazzi della Promozione maschile. Dopo un´annata trionfale che li ha portati a vincere il proprio campionato, la società – in accordo con i giocatori – ha deciso di rinunciare a disputare la serie D, che era stata conquistata sul campo, per continuare a cimentarsi nel campionato di Promozione. Allenamenti e partite alla palestra Giovanni e Virgilio Bocchi di via Santa Croce a Trento.
Il menù è dunque ricco anche per quest´anno, l´appetito dei nostri atleti senza sosta. Il passaparola e l´impegno di un numero sempre crescente di volontari e appassionati potranno dare gambe e futuro al Belvedere Basket Trento.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie