03 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > FEMMINILE > UNDER 18

VALORI CONFERMATI NELLE FINAL FOUR DI MONTECCHIO

28-04-2015 10:00 - UNDER 18
Si è conclusa questo weekend a Montecchio Maggiore l´avventura interregionale della formazione trentina U17 femminile. Una lunga stagione iniziata il 28 settembre con il 14° torneo Ravina per il quale la nostra società aveva invitato le ragazze della bassa veronese di Alpo, vinto a man bassa contro le pari età di Marghera (VE) e Ponzano (TV). Questa marcata ed evidente supremazia della squadra scaligera si è poi manifestata durante tutto l´arco della stagione regolare e ovviamente non poteva essere diversamente nelle FINAL FOUR di Montecchio.
Nella semifinale ci tocca tra l´altro giocare con il risultato già scontato contro la corazzata veronese, ma lo spirito iniziale di chi non avrebbe nulla da perdere si spegne nel primo quarto quando malgrado i 19 tiri dalla corta, media e lunga distanza si traducono in un solo canestro realizzato (al termine chiudiamo la partita con un 11/30 da due e 3/13 da tre).
A ondate la squadra reagisce anche se qualche ragazza subisce più la pressione del dover dimostrare il proprio valore, che le richieste tecniche degli allenatori (consci del valore dell´avversario). Escono alla distanza positivamente le 2000 aggregate alla squadra, libere da pensieri e serenamente inserite nel gruppo.
Serata in piazza dopo la pizzata dei Capuleti. Nanne all´una.

La mattina giochiamo contro le padrone di casa alle 11.00 ed il gruppo parte ancora con il freno a mano tirato. Ampie rotazioni e l´appoggio ancora sulle più giovani portano la partita ad un altalenarsi di buone cose ed altre meno positive. Al tiro ci troviamo ancora una volta un po´ troppo imprecise e la stazza di alcune giocatrici sotto canestri ci fa soffrire. Vinciamo gli ultimi due quarti e perdiamo solo di 15 punti. Pensare ai tiri fatti e realizzati non giova (16/53 da due e 3/15 da tre), anzi aumenta il rammarico per la mancanza di concretezza nei momenti clou.

Dopo aver pranzato alla grande ed aver visitato il castello di Romeo sulla collina che sovrasta Montecchio Maggiore e dopo la finale delle FINAL FOUR stravinta come da programma da Alpo contro Famila Schio ci dirigiamo verso Schio essendo stati invitati ad assistere a gara 2 della Finale Scudetto di Lega Basket Femminile tra FAMILA BASKET SCHIO e PASSALACQUA RAGUSA. Lì ci accorgiamo che anche le campionesse del basket italiano ed estero, nazionali ed ex giocatrici WNBA sbagliano. E tanto. Ma proprio tanto. Allora scolliniamo i monti con il nostro pulmino e ritorniamo dopo questa due giorni pieni pieni nella nostra amata terra.

SEMIFINALE: ALPO basket - GS BELVEDERE basket Trento 69-36
(22-3, 9-9,26-11,12-13)

GS Belvedere: Bortolotti 11, Menato 6, Caldonazzi 5, Mattei 4, Leoni 2, Molinari 2, Mulè 2, Vicentini 2, Xausa 2, Maccani Chiara, Maccani Giulia, Nouri - all. Balduzzi - vice: Oss Emer - Acc. Maccani


FINALE 3°-4° POSTO: MONTECCHIO - GS BELVEDERE basket Trento 64-49 (13-4, 25-14, 19-20, 7-11)

GS Belvedere: Caldonazzi 11, Mulè 11, Bortolotti 6, Maccani Chiara 5, Xausa 4, Maccani Giulia 3, Vicentini 3, Leoni 2, Mattei 2, Menato 2, Molinari, Nouri - all. Balduzzi - vice: Oss Emer - Acc. Maccani

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account