25 Giugno 2024
News
percorso: Home > News > FEMMINILE > SERIE C

SERIE C: 11° GIORNATA VS SPORT&FUN GRANTORTO

18-12-2023 12:47 - SERIE C
Ultima partita prima della pausa nataliza per la Serie C del Belvedere Basket, targata Tecnoedil Trento nel campionato veneto di Serie C. Avversario di turno era la Sport&Fun Grantorto, squadra di Verona alle spalle della formazione trentina con sole 3 vittorie all'attivo.

Il roster a disposizione di coach Pedrotti è un po' rimaneggiato con le assenze di Caldonazzi e Castellaneta e Gelmetti presente ma non in condizioni di salute ottimali. Ciononostante le ragazze della Tecnoedil Trento impattono molto bene la partita con il quintetto iniziale composto da Margonar, Giacalone, Sartori, Aquilini e Polesel. L'intensità è buona e permette alle trentine di sfruttare il fattore campo, portandosi lentamente in vantaggio (11-4 a metà frazione) con buone giocate corali e ottime chiusure difensive. Le venete si affidano più che altro alla stazza di Busnardo e alle seconde chances su rimbalzi offensivi. Un 5-0 firmato da Polesel porta le padrone di casa al +10 sul finire del primo quarto. Nella seconda frazione Gelmetti e compagne difendono il vantaggio per la prima metà di quarto, toccando il massimo vantaggio sul +12 di metà frazione (28-16). A questo punto il Belvedere subisce una battuta d'arresto, smette di difendere e le venete ne approfittano per rifarsi sotto con un parziale di 0-10 che le rimette completamente in partita. Coach Pedrotti in un necessario time-out richiama le sue e le sprona a rimettere in campo l'intensità iniziale, che aveva fruttato un buon vantaggio alle trentine. Al rientro in campo una tripla di Spader e due buone giocate di Giacalone e Polesel riportano le padrone di casa sul +5 (35-30 all'intervallo).

Dopo la pausa lunga, le due squadre rientrano in campo più determinate che mai a portarsi a casa il referto rosa. Sale il nervosismo e anche i contatti fisici che abbassano notevolmente le percentuali al tiro. A metà terzo quarto arriva per la prima volta il sorpasso di Grantorto sul 40-41, a causa di numerose sviste difensive delle padrone di casa delle quali approfitta soprattutto Toniolo. Negli ultimi minuti del terzo quarto, Aquilini e compagne si rifanno sotto e con un parziale di 7-0 si assicurano di andare all'ultima pausa con un vantaggio di 6 punti (52-46).

Nell'ultima frazione, coach Pedrotti si gioca la carta della zona 3-2 cercando di ritrovare quell'intensità di inizio partita che può garantire la vittoria finale. Le venete vanno effettivamente in confusione, ma il Belvedere non è bravo ad approfittarne e il punteggio rimane invariato per più di 3 minuti (54-50). Le ospiti sorpassano nuovamente la Tecnoedil (54-55) a pochi minuti dal termine. A questo punto il nervosismo è alle stelle e anche la fatica che non permette più di fare scelte lucide ed efficaci per entrambe le formazioni. Busnardo continua a far valere la propria fisicità in area e con l'ennesimo tiro su rimbalzo firma il + 3. Polesel risponde prontamente con un tiro da sotto quando manca 1 minuto alla fine. Nell'azione successiva, il Belvedere alza la pressione difensiva e obbliga Grantorto all'infrazione di 24 secondi, ritrovandosi con la palla del potenziale sorpasso a 50 secondi dalla fine. Con un'azione corale le trentine riescono a liberare Alice Sartori, che con una buona penetrazione segna e subisce fallo (58-57). Il tiro libero è fuori, ma Aquilini conquista il rimbalzo per ben due volte senza però riuscire a concretizzare. Grantorto si ritrova così con la palla in mano a Ferrel che spreca, ma ancora una volta Toniolo è abile ad agguantare il rimbalzo e segnare per il controsorpasso con soli 9 decimi di secondo sul cronometro. Coach Pedrotti chiama time out e disegna una rimessa che però si infrange subito sulle mani di Tessari. Si chiude così una partita che ha visto la Tecnoedil protagonista di una prestazione altalenante, molto buona a tratti e molto confusa in altri, specialmente nell'ultimo quarto perso segnando solamente 6 punti. Il campionato si ferma per le festività natalizie, anche se gli allenamenti delle ragazze proseguono per prepararsi al meglio alla prossima giornata, domenica 13 gennaio in casa contro San Bonifacio.



Tecnoedil Trento - Sport&Fun Grantorto 58-59

(20-12, 15-18, 17-16, 6-13)



Tecnoedil Trento:
Giacalone 2, Tomasi 2, Savoia, Polesel 18, Quaresima 4, Sartori 12, Nicolini 3, Margonar 4, Spader 3, Aquilini 10. All. Pedrotti, Ass. All. Reversi



Sport&Fun Grantorto:

Pelizzaro, Pierobon 13, Salvalaggio M., Di Sabatino, Toniolo 12, Tessari, Costa ne, Gnesotto 3, Busnardo 21, Ferrel 8, Sarca 2. All. Engel


Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie