18 Luglio 2024
News
percorso: Home > News > FEMMINILE > SERIE C

SERIE C: 12° GIORNATA DI RITORNO VS VICTORIA SAN BONIFACIO

21-04-2024 22:14 - SERIE C
Nella penultima gara di stagione regolare, e ultima in casa, ospite di turno era la Victoria San Bonifacio, con la nostra ex giocatrice Anna Pusceddu, seconda forza del campionato che arrivava però da un momento non brillante della propria stagione. Dalla nostra invece le ragazze di coach Pedrotti erano in un momento positivo e soprattutto avevano l'assoluta necessità di vincere per poter accedere ai playoff. Le ragazze del Belvedere partono infatti nel migliore dei modi e approcciano la partita con il giusto spirito su entrambe le metà campo. Aquilini guida l'attacco trentino, frutto però di ottime collaborazioni da parte di tutto il quintetto, mentre per le venete la fisicità di Eboigbodin e Franco la fanno da padrone. L'allenatrice ospite è costretta al time out a metà quarto dopo un parziale di 11-8 a favore delle trentine. Le ospiti escono rinfrancate e, sempre appoggiandosi alle proprie lunghe, chiudono il primo quarto in vantaggio di 5 lunghezze (20-25).
Nel secondo parziale, le trentine restano aggrappate alla partita con tutte le loro forze. Complice anche una buona difesa a zona, le ragazze della Tecnoedil recuperano palloni e si riportano in parità sul 36-36 con una bomba della giovane Nicolini che non fa mancare la prematura uscita di Aquilini, già gravata di 3 falli a metà secondo quarto. Margonar firma il sorpasso a 2 minuti dalla sirena di metà gara e le ospiti vanno in confusione totale, perdendo palloni e sbagliando tanto. Si va negli spogliatoio sul 46 a 42 per la Tecnoedil.
Al rientro dopo l'intervallo, Aquilini riprende subito da dove aveva lasciato, ma purtroppo poco dopo l'inizio del quarto le viene sanzionato il quarto fallo che la costringerà in panchina per il resto del parziale. Le sue compagne però non sono da meno e grazie soprattutto ad un'ispirata Castellaneta tengono aperta la partita. Sorpassi e controsorpassi caratterizzano i minuti finali del terzo periodo, anche se in generale l'inerzia sembra essere totalmente a favore del Belvedere che è più presente, mentre le venete appaiono in difficoltà. Dopo un mini parziale che riporta le ospiti avanti 55-58, Caldonazzi ottiene un fallo su tiro da 3 a 1 decimo dalla sirena e dalla lunetta può siglare il -1 (57-58 a fine terzo quarto).
L'ultimo quarto si apre quindi in sostanziale parità con le trentine fiduciose nell'impresa che si stanno meritatamente conquistando, ma evidentemente pagano il prezzo dello sforzo sin qui compiuto e tirano inaspettatamente i remi in barca. La difesa aggressiva e puntuale, che nei primi tre quarti aveva permesso al Belvedere di restare in partita, e anzi di guadagnarsi numerosi vantaggi, viene completamente meno e l'attacco è inefficace, con troppe soluzioni personali che si schiantano contro la difesa ospite immobile in area. San Bonifacio approfitta immediatamente del black-out del Belvedere e, guidato dai suoi fari, Franco e Eboigbodin, confeziona un parziale micidiale di 8-26 nell'ultima frazione che non lascia scampo alle trentine.
Un plauso comunque a tutta la squadra che ha giocato una partita sontuosa per tre quarti, cedendo solo nel finale ad una squadra molto più in alto in classifica e meglio attrezzata da un punto di vista fisico.
Si spengono le speranze della Tecnoedil Trento di accedere alla fase playoff. Ora l'aspetta l'ultima giornata di stagione regolare in trasferta a Venezia, prima di procedere alla fase playout per assicurarsi la permanenza nel campionato.

Tecnoedil Trento - Victoria San Bonifacio 65-84
(20-25, 26-17, 11-16, 8-26)

Tecnoedil Trento: Agostino ne, Castellaneta 6, Polesel 9, Gelmetti 4, Sartori 5, Nicolini 13, Margonar 4, Spader ne, Aquilini 16, Caldonazzi 8. All. Pedrotti, Ass. All. Reversi.

Victoria San Bonifacio: Ajimi Y. ne, Peretti, Eppiani 7, Franco 28, Dal Zotto, Bergamini 4, Eboigbodin 23, Simeone ne, Ajimi S. 17, Ghellere, Pagnan ne, Pusceddu 5.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie