15 Luglio 2024
News
percorso: Home > News > FEMMINILE > SERIE C

SERIE C: 1° GIORNATA DI ANDATA VS PALL. CAMIN

09-10-2023 10:33 - SERIE C
Prima partita di campionato per la Tecnoedil Trento e prima vittoria conquistata in casa ai danni della Pall. Camin. Le avversarie, pur essendo neo-promosse dalla Promozione, avevano un roster di tutto rispetto con giocatrici che hanno sempre militato nel campionato di Serie C Veneta e questo dà ancora più lustro alla vittoria delle ragazze di coach Pedrotti.

Prima di passare alla partita, un piccolo commento sul roster che quest'anno affronterà il campionato. Dopo la partenza di alcune giocatrici dello scorso anno per motivi di studio e di vita, la società ha costruito la squadra partendo da quanto aveva già in casa, con la sola aggiunta esterna di Alice Castellaneta, play-guardia classe 1995 proveniente da Bolzano. Oltre al gruppo ormai storico capitanato da Sofia Gelmetti, di cui fanno parte colonne come Cristina Aquilini, Cindy Polesel, Sara Caldonazzi, Monica Spader e da qualche anno anche Alessandra Prezzi e Emma Giacalone, in attesa del rientro di Lia Margonar dalla maternità, la squadra potrà beneficiare di una ventata di gioventù portata dalle under che si sono unite alla prima squadra, dopo aver concluso il percorso delle giovanili. Parliamo di Martina Tomasi, Lisa Agostino, Lucia Savoia, Agata Bailoni, Arianna Nicolini, Alice Sartori e Lucilla Quaresima tutte nate tra il 2004 e il 2006. Insieme formano un mix perfetto di esperienza e gioventù, tenacia e atletismo che sono infatti i punti focali del gioco dei coach Pedrotti e Reversi.

La partita si apre con un ottimo 7-0 delle padrone di casa, spinte dalle folate offensive di Aquilini, Caldonazzi e da un'ispirata Prezzi. Il primo quarto è tutto targato Belvedere: le avversarie faticano a trovare il canestro e le trentine sono brave ad approfittare degli errori avversari per correre in contropiede. Coach Pedrotti fa girare tutta la panchina, dando spazio anche alle giovanissime che rispondono bene, come per esempio Sartori (classe 2006) che segna una bomba appena messo piede in campo. L'attacco è scorrevole e l'intensità è buona e il Belvedere chiude il primo quarto in vantaggio di ben 13 punti (25-12). Nella seconda frazione arriva la reazione delle venete: dopo quasi 3 minuti di totale assenza di canestri da entrambe le parti, le ospiti cominciano lentamente a recuperare lo svantaggio accumulato. Con un parziale di 6-12 la Pall. Camin riesce a rifarsi sotto, andando negli spogliatoio sul 31 a 24. Il secondo tempo è una battaglia punto su punto, con percentuali molto basse, segno della tensione che attanglia entrambe le squadre all'esordio. A meno di un minuto dalla fine il tabellone recita 47 a 45 per le padrone di casa. Gelmetti, dopo aver conquistato un ottimo rimbalzo in attacco, subisce fallo e sigla il 2 su 2 dalla lunetta che garantisce il momentaneo +4 alle sue. Dall'altra parte, Zagni si guadagna un viaggio in lunetta a 35 secondi dal termine e con esperienza segna entrambi i liberi portando le avversare nuovamente a -2. Nell'ultimo possesso Aquilini subisce fallo e segna un solo libero che basta però a consegnare la vittoria finale alla Tecnoedil Trento per 50 a 47.
Sicuramente l'emozione dell'esordio ha giocato una parte rilevante per entrambe le squadre, ma coach Pedrotti può dirsi soddisfatto in quanto si sono visti ottimi segnali da tutto il gruppo, anche dalle più giovani. Prossimo impegno, sabato 14 ottobre in trasferta in casa del Basket Istrana alle ore 20.30.


Tecnoedil Trento-Pall. Camin 50-47
(25-12, 6-12, 8-13, 11-10)

Tecnoedil Trento:
Giacalone 3, Castellaneta 8, Polesel 5, Quaresima, Gelmetti 5, Sartori 3, Nicolini 3, Prezzi 10, Spader, Aquilini 9, Caldonazzi 4, Bailoni. All. Pedrotti, Ass. All. Reversi

Pall. Camin: Zecchin 3, Vicari 9, Rati 2, Sorgato 6, Bressan 2, Volpato 3, Zagni 10, Tortato 9, Santinello 1, Gentilin 2. All. Rati, Ass. All. Salmaso.



Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie