15 Agosto 2022
News
percorso: Home > News > FEMMINILE > SERIE C

SERIE C - PLAYOFF: GARA 2 DI FINALE

03-06-2022 11:55 - SERIE C
Non è andata a buon fine l'impresa della nostra Serie C che ieri sera a Mirano ha disputato gara 2 di finale in un Palazzolini stracolmo di tifosi locali e trentini che hanno dato vita ad un tifo spettacolare. Le ragazze di coach Eglione partono bene con Aquilini e Villarini sugli scudi, ma soffrono un po' troppo in difesa e soprattutto a rimbalzo. Sono proprio questi due aspetti che costano alle trentine un'azione da 4 punti (canestro con fallo di Ametrano e su tiro libero sbagliato Maronato segna su rimbalzo) che permette alle padrone di casa di impattare sul 16-16.
Il secondo quarto non inizia nel migliore di modi con altri 4 punti di Maronato e Fiorin. Il punteggio resta immobile sul 20-16 per diversi minuti a causa di un ritmo molto lento e percentuali basse da entrambe le parti, finché Muscariello rompe il silenzio con un bel jumper, portando quindi le sue a +6 con un parziale aperto di 10-0. Grazie a buone iniziative di Prezzi nella seconda metà del quarto, il Belvedere si riporta fino al -2, ma una brutta palla persa a metà campo su un raddoppio concede a Mirano un contropiede poco prima della sirena mandando tutti negli spogliatoi sul 28-24.

Coach Eglione durante la pausa sprona le sue a reagire, a cercare di contenere gli errori che stanno caricando di fiducia le avversarie e soprattutto ad alzare il ritmo difensivo per subire meno nella propria metà campo. Il terzo periodo però è decisamente il peggiore per il Belvedere che non riesce mai a trovare la giusta convinzione per prendere le redini del gioco: in attacco le percentuali restano pessime e non c'è abbastanza circolazione di palla per trovare tiri più facili; la difesa è discontinua e alterna buoni recuperi a errori madornali che permettono alle padrone di casa di scappare fino al + 12 (42-30).
L'ultimo quarto comincia sulla falsa riga del precedente, con le venete che mantengono il vantaggio sin lì ottenuto, ma commettono qualche fallo di troppo che permette al Belvedere di raggiungere il bonus già a metà frazione. Una bomba di Pusceddu al sesto minuto riaccende le speranze e gli animi delle trentine sul 39-44. Margonar lotta su tutti i palloni e Aquilini riesce a siglare il -4 a 3 minuti dalla fine della partita. A questo punto però Mirano ha la mano più fredda e Muscariello prima e Brusò dopo segnano le triple che condannano il Belvedere alla sconfitta per 60 a 46.

Adesso ci sono 48 ore di tempo per digerire la delusione, ricaricare le batterie e tornare in campo sabato sera nella decisiva gara 3. Appuntamento dunque sabato 4 giugno al Palanavarini alle 18.00 a sostenere le nostre ragazze nell'ultimo capitolo di questa cavalcata verso la serie B.


Apigi Mirano - GS Belvedere Basket Trento 60-46
(16-16, 12-8, 16-8, 16-14)

Apigi Mirano:
Fiorin 3, Brusò 13, Carraro 2, Scaramuzza ne, Pozzato 1, Grasso ne, Boccardo 12, Salmaso 8, Ametrano 2, Maronato 9, Muscariello 11. All. Polo, Ass. All. Boato, 2° Ass. All. Vecchi

GS Belvedere Basket Trento:
Odorizzi, Polesel 4 , Pusceddu 5, Gelmetti 2, Pezzato, Prezzi 4, Margonar 6, Spader ne, Villarini 8, Aquilini 13, Reversi ne, Rech 4. All. Eglione, Ass. All. Pedrotti, 2° ass. all. Meneghini



Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie