08 Agosto 2020
News
percorso: Home > News > FEMMINILE > SERIE C

SERIE C: GARA 2 - 1° FASE PLAYOUT

30-04-2015 10:19 - SERIE C
Bellissima vittoria delle nostre ragazze della Serie C, che vincono gara 2 di playout dopo una partita sofferta e incerta fino all'ultimo, guadagnando così la possibilità di giocarsi la salvezza nuovamente a Fumane, sabato 2 maggio. Il quintetto di partenza è Pallaoro, Pezzato, Aquilini, Gelmetti e Ciech. Dopo un buon avvio con canestri di Pezzato e Ciech, emerge chiaramente l'emozione e la tensione del Gs Belvedere, che non mostra, almeno per ora, la cattiveria di gara 1 e comincia a subire il gioco delle ospiti. Romanelli comincia a fare la voce (e i gomiti) grossa e porta in vantaggio le sue, con un parziale di 2-11. Per fortuna prima della prima sirena, c'è una reazione delle nostre che, con buoni recuperi di Aquilini, chiudono il quarto sotto 11-15. Il secondo quarto si mantiene sulla falsa riga del primo, anche se noi cominciamo ad innervosirci per il gioco duro delle avversarie, che conosciamo bene, e per qualche fischio di meno. Nervosismo che sfocia in un tecnico a Coach Oss Emer a circa 3 minuti dalla fine del quarto, dopo che una bomba di Polesel ci aveva regalato il -1 (23-24). Le ospiti ne approfittano e ci rifilano subito un altro parziale di 2-6, che le porta all'intervallo in vantaggio 25 a 30. Nella ripresa si mantiene sostanzialmente l'equilibrio delle prime due frazioni: da un lato Romanelli e Bazzoni conducono gli attacchi veronesi, dall'altra Aquilini comincia a bucare la retina con regolarità. Alla fine per la giovane trentina sarà una partita memorabile con 32 punti totali con 9/17 dal campo, 12 falli subiti, 7 rimbalzi e 12/16 ai tiri liberi. A 1 minuto dalla fine del periodo ci portiamo a -1 e poco dopo con un'ottima circolazione di palla troviamo finalmente il sorpasso sul 40-38. Ci siamo. Siamo sopra di 2 a inizio quarto periodo, ma subiamo subito un parziale di 2-6 (44-46). La svolta sarà il 4° fallo di Romanelli, che la costringe a uscire dal campo a 5 minuti dalla fine. Senza di lei, l'attacco veronese è meno efficace e questo ci consente di recuperare dei palloni importanti e volare in contropiede con Aquilini. Tocchiamo il massimo vantaggio sul 52-46 a 4'32''. Purtroppo sprechiamo un po' di palloni tentando di servire le lunghe in area e non riusciamo a chiudere subito i conti. Rientra Romanelli a 3 minuti dalla fine e subisce subito due falli a rimbalzo che le consentono di andare 2 volte in lunetta per un 3/4 che porta le sue a -3 (57-53). A un minuto dalla fine, le ospiti cominciano giustamente il rito del fallo sistematico su Pallaoro, Aquilini e Pezzato. Dopo il primo 1/2 di Pezzato, Abriotti segna in penetrazione e ci fa tremare, portando le sue 58-55. Non riusciamo a capitalizzare al massimo il fallo sistematico (solo 6/12 dalla lunetta), ma l'inerzia ormai è del tutto nostra e su uno 0/2 di Aquilini, Ciech prende un rimbalzo superbo e ci regala un altro possesso con conseguente altro fallo subito da Aquilini (che questa volta invece fa 2/2!). Gli ultimi viaggi in lunetta di Pezzato e Pallaoro fissano il punteggio finale sul 63 a 55 e alla sirena finale scoppia la festa in casa Belvedere. Un grande complimento a tutte le ragazze trentine, che hanno saputo tenere botta ad un avversario che gioca un basket molto diverso dal nostro, fatto soprattutto di contatti, e hanno saputo trovare il modo di attaccare il ferro con efficacia nonostante tutto. Ora ci aspetta gara 3 per provare a chiudere questa serie a nostro favore, a Fumane sabato 2 maggio. Forza Gs Belvedere!!!!

Gs Belvedere - Fumane Basket 2002 63-55
(11-15, 14-15, 17-10, 21-15)

Gs Belvedere: Carli 1, Gelmetti, Bottura, Pallaoro 5, Pezzato 14, Crippa, Ciech 6, Bortolotti, Aquilini 32, Polesel 3, Caldonazzi, Mattei 2. All. Oss Emer, Ass. All. Balduzzi.

Fumane Basket: Bernini 7, Galvani 3, Frapporti ne, Bianchi 7, Romanelli 23, Abriotti 2, Girelli, Armani 6, Lunigiani, Betteli 1, Bazzoni 6. All. Giardini, Ass. All. Leso.

Realizzazione siti web www.sitoper.it