08 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > FEMMINILE > SERIE C

SERIE C: GIORNATA 17

09-02-2015 17:40 - SERIE C
Quarta giornata di ritorno del Campionato di Serie C 2014/5 e quarta vittoria consecutiva per le nostre ragazze, che espugnano il palazzetto dell´Olimpia Gb, a Castelfranco Veneto. Di nuovo prive di un play di ruolo e del centro Elisa Prighel, le nostre riescono comunque a condurre una buona gara nel complesso, restando avanti per tutti i 40 minuti. L´avvio è abbastanza lento con il tabellone che segna 0-2 a nostro favore dopo ben 5 minuti di gioco. Le percentuali non sono delle migliori da entrambe le parti e la bassa temperatura della palestra veneta non aiuta le giocatrici a scaldare le mani. I primi quarti si giocano in sostanziale parità: una bomba di Pezzato e un ottimo canestro più fallo di Ciech sulla sirena di fine secondo quarto fissano il punteggio di metà gara sul 20-25 per Trento. Nella ripresa, coach Oss Emer schiera un quintetto atipico con Pezzato in regia, Scarciello e Skutilova da esterne, Bottura e Ciech da lunghe. I maggiori centimetri pagano e le nostre ragazze confezionano un parziale di 2-11 che le porta al massimo vantaggio della serata (22-36) a metà terzo quarto. Da questo momento però la partita cambia: le padrone di casa alzano la pressione difensiva, cercando di fermare l´ondata bianco-blu, e gli arbitri diventano decisamente più permissivi. Il cambio improvviso di ritmo e tipo di gioco non piace alle trentine che non trovano più i canestri facili e liberi di inizio frazione e cominciano ad innervosirsi. Nel resto del quarto segnano solo 4 punti, e solo su tiro libero, mentre le padrone di casa ne mettono 11 a referto, recuperando almeno un po´ del divario di metà frazione. Nell´ultimo periodo il ritmo non cambia e, anzi, sembra favorire le padrone di casa che continuano a pressare e recuperare palloni che ora vengono trasformati in canestri con percentuali decisamente migliori della prima metà della gara. Il Gs Belvedere invece spreca troppo, si intestardisce in 1 contro 3 e i pochi tiri liberi e puliti non entrano. Le trevigiane pareggiano sul 42-42, ma ci pensano Pezzato prima e Skutilova dopo a difendere i continui tentativi di sorpasso delle locali. Quando Scarciello infila la bomba del + 5 a un minuto abbondante dalla fine sembra la fine dei giochi e invece le padrone di casa rispondono subito con un tiro da tre di Comiran. 51-53 con meno di un minuto da giocare. Da qui incomincia la tattica del fallo sistematico da parte delle padrone di casa, che porta Scarciello in lunetta tre volte per un 4/6, sufficiente per chiudere la partita a nostro favore. Buona prova delle nostre che, nonostante il calo del terzo quarto, sono riuscite comunque a tenere botta ai tentativi di recupero delle avversarie ed a gestire una partita diventata nervosa e difficile. Il prossimo weekend vedrà le nostre ragazze impegnate contro la Virtus Venezia, capolista del nostro campionato, in una partita senz´altro difficile, ma che affronteremo con la consapevolezza dei nostri mezzi e la grinta che ci hanno contraddistinto in questo più che positivo inizio di 2015.

Olimpia Gb - Gs Belvedere 51-57
(10-11, 10-14, 13-15, 18-17)

Olimpia Gb: Comiran 3, Fassina 13, Faoro A. 3, Faoro S. 15, Colafranceschi, Durante 11, Napolitano 6, Zattara ne, Bortolozzo ne, Civiero ne. All. Chinellato, Acc. Bortolozzo.

Gs Belvedere: Carli 2, Skutilova 16, Scarciello 20, Bottura, Gelmetti, Pezzato 8, Ciech 3, Aquilini 6, Polesel 2, Mattei. All. Oss Emer.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account