21 Gennaio 2022
News
percorso: Home > News > FEMMINILE > SERIE C

SERIE C: GIORNATA 19 (6° DI RITORNO)

06-03-2017 10:31 - SERIE C
Nel corso della settimana, Valentina Ciech ha lasciato la guida della prima squadra per motivi personali. La società la ringrazia per il lavoro svolto nell´ultimo anno e mezzo e le augura il meglio per il suo futuro, cestistico e non. Questo fatto e l´accavallamento dei campionato under, ha costretto le nostre ragazze della Serie C ad andare a Fumane senza coach, con Scarciello investita dell´inedito ruolo di giocatrice-allenatrice. La partita comincia abbastanza bene, le ragazze del Belvedere mostrano da subito uno spirito incredibilmente positivo, forse proprio per cercare di colmare il vuoto in panchina. Ci portiamo avanti senza troppi problemi sul 8 a 19 a metà secondo quarto, ma poi abbiamo un piccolo black-out, soprattutto difensivo, e le padrone di casa rientrano chiudendo la prima parte di gara sul 18 a 23. Nel terzo quarto ripartiamo con lo spirito giusto: c´è voglia di correre e fare canestri veloci in contropiede e in poco tempo riusciamo a ritrovare il vantaggio in doppia cifra (20 a 32 a metà terzo quarto). Purtroppo però l´ultima parte di gara diventa di difficile gestione per le nostre ragazze, che si innervosiscono per troppi fischi dubbi, e le venete ne approfittano per tornare in partita. Ci ritroviamo così a + 3 a un minuto dalla fine. Ovviamente nell´ultimo giro di lancette si dà il via a giochi tattici, anche se le padrone di casa non sono ancora arrivate al bonus e quindi il fallo sistematico non garantisce l´effetto sperato. Ci pensa quindi un bel tecnico alla panchina a rimettere equilibrio alla gara: a 19´ dal termine siamo +2 con la rimessa in mano (38-40). L´arbitro assegna un tecnico alla panchina trentina per essersi alzata in piedi a guardare il tabellone (che si trova dal lato-panchine, quindi impossibile da vedere senza avvicinarsi al campo). Abriotti con mano fermissima sigla il -1 dalla lunetta, ma nel possesso successivo Bazzoni con un tiro dalla media fallisce il sorpasso. Aquilini riesce ad impossessarsi del rimbalzo e subisce anche un provvidenziale antisportivo, che concede alle trentine due tiri liberi più possesso. Aquilini ne segna uno solo (39-41) e nei successivi falli sistematici Pezzato e Caldonazzi replicano l´1/2, sancendo il + 4 finale a una manciata di secondi dalla fine. Giardini sull´ultimo possesso può solo sparare un missile da fondo campo aspettando la sirena finale, che regala alle nostre una vittoria sudatissima e più che benvenuta. Complimenti davvero alle ragazze, che nonostante le avversità e i problemi sono riuscite a rimanere compatte, ad aiutarsi a vicenda e a dimostrare una forza di squadra davvero stupenda. Questo è lo spirito giusto, che servirà come l´aria nelle 6 restanti gare della stagione regolare per staccarci dalla zona calda dei playout e provare a staccare un biglietto per i playoff.

Basket FU.SA – GS Belvedere Basket Trento 39-43
(8-14, 10-9, 6-8, 15-12)
Tabellini:

Basket FU.SA: Frazzingaro 7, Bazzoni 3, Frapporti ne, Defendini 3, Cottini, Girelli 10, Betteli 2, Giardini 5, Abriotti 9, Viviani ne. All. Tosi. Ass. All. Conati.

GS Belvedere Trento: Milan, Scarciello 5, Biatel, Gelmetti 2, Pezzato 3, Prezzi, Mezzacasa 4, Aquilini 8, Caldonazzi 15, Margonar 4, Xausa 2.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie