17 Maggio 2022
News
percorso: Home > News > FEMMINILE > SERIE C

SERIE C: GIORNATA 21

14-03-2016 07:00 - SERIE C
Ad affrontare un Belvedere Basket Trento, reduce da una vittoria ai tempi supplementari dopo una dura lotta in quel di Fumane, arriva alla Palestra Navarini la squadra di Garda che nel girone d´andata aveva dato lezioni di pallacanestro ad uno spento Belvedere, rifilamdo trenta punti di distacco.
Ci sono, insomma, tutti i presupposti per assistere ad una vibrante partita tra due compagini in lotta per rimanere in serie C. E le premesse non vengono smentite sul campo, consentendo a chi è sugli spalti di assistere ad un match intenso e ricco di emozioni.
Le ragazze trentine partono molto contratte e non riescono a trovare fluidità in attacco. Ma anche Garda sbaglia molto. Dopo tre minuti di gioco si è fermi sul risultato di 3 a 3. Minuto di sospensione chiesto da coach Dalla Bernardina per Garda che, però, fa più bene al Belvedere che alla squadra ospite. Alcune belle giocate di Aquilini, infatti, consentono al Belvedere di portarsi avanti di quattro punti, ma tutto è vanificato in fine quarto da alcuni svarioni difensivi sotto le plance che consentono a Garda di rientrare e impattare la frazione di gioco (10 a 10).
Nel secondo quarto si vede un miglior Belvedere, con alcuni spunti di qualità di Pezzato e una Gelmetti capace di meglio contrastare le avversarie sotto canestro. Garda resta in partita solo grazie a ben tre canestri consecutivi da 3 punti di Bonometti (avere quarant’anni e non sentirli!). Si va negli spogliatori all´ intervallo lungo avanti 25 a 20.
La sensazione è che il Belvedere abbia in mano il pallino di gioco e che sia tutta nelle sue mani la vittoria o la sconfitta. Dopo un terzo quarto all’insegna dell’equilibrio e che si chiude sul 39 a 33 per la squadra trentina, l’inizio del quarto pare decisivo per l’allungo Belvedere.
Ma, ovviamente, Garda prova il tutto per tutto, alza l’intensità difensiva aggredendo su tutti i palloni e mettendo le “mani addosso”, approfittando di un arbitraggio che lascia fare.
Le ragazze Belvedere stringono i denti e portano a casa una meritata e voluta vittoria che è ossigeno puro in un campionato dove la lotta per non retrocedere vede coinvolte almeno metà delle compagini in lizza.

Belvedere Basket Trento – Garda Basket 51-47
(10-10, 25-20, 39-33)

Belvedere Basket Trento
: Carli, Costantini, Bottura 3, Gelmetti 5, Pezzato 6, Milan, Aquilini 18, Polesel, Caldonazzi 4, Margonar 5, Prezzi 2, Mattei 8 – All. Ciech.

Garda Basket
: Ferri 11, Cordioli 1, Malgarise 3, Agnoli, Pasetto 1, Bonometti 18, Ruvoletto 5, Menghin 1, Bernabei, Salandini Si. 2, Salzani, Salandini Se. 5 – all. Dalla Bernardina – Vice Bernabei.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie